Home

Attivita'

Curriculum

Contatti

Accesso Utenti

Sedi

Gallery

Studio Legale Libonati & Libonati - Amministrativo Internazionale Tributario

Curriculum:

Il Prof. Avv. Antonio Libonati è nato a Napoli e discende da una antica famiglia di Avvocati, Magistrati e Professori Universitari.
Laureato in Giurisprudenza con lode.
Laureato in Sociologia con lode.
Specializzato con lode in Diritto Amministrativo e Scienza dell'Amministrazione presso l'Università degli Studi di Napoli 'Federico II', Facoltà di Giurisprudenza.
Perfezionato con lode in Amministrazione e Finanza degli Enti Locali presso l'Università degli Studi di Napoli 'Federico II', Facoltà di Giurisprudenza.
Master con lode in Diritto Comunitario presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, Facoltà di Giurisprudenza.
Master con lode in Diritto Amministrativo presso l'Università degli Studi di Napoli 'Federico II', Facoltà di Giurisprudenza.
E' docente in Diritto Amministrativo, in Diritto Tributario, Diritto Ambientale e Contabilità di Stato in diverse Università italiane ed estere;
Autore di n. 6 pubblicazioni scientifiche.
Abilitato all'esercizio della professione di Avvocato.
Abilitato all'esercizio della professione di Consulente del Lavoro.
Revisori Contabile Ministero della Giustizia.
E' Giornalista Pubblicista ed iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti della Campania.
E' iscritto all'Albo dei Commissari Liquidatori delle cooperative di produzione e lavoro poste in liquidazione coatta amministrativa, presso il Ministero del Lavoro e della previdenza Sociale.
E' Componente del Comitato Scientifico della rivista ' La Funzione Amministrativa e del Governo Locale '.
E' Componente del Comitato Scientifico e Bioetico dell' Associazione Nazionale Assistenza Disabili Ministero Interno.
E' Consigliere per gli Affari Giuridici dell'Ambasciata della Repubblica Democratica del Congo, presso la Repubblica Italiana.
E' Consigliere per gli Affari Giuridici del Consolato Generale della Repubblica Democratica del Congo, presso la Repubblica di San Marino.
E' Rappresentante Ufficiale del Ministero degli Affari Esteri dell'Abkhazia presso la Repubblica di Malta e del Sovrano Militare Ordine di Malta.
E' V. Presidente Nazionale della Camera degli Avvocati Revisori Legali dei Conti.
E'Componente del Collegio dei Revisori dei Conti del Comitato Regionale Campania - Federazione Italiana Gioco Calcio, anno 2009/2012.
E' stato insignito delle seguenti onorificenze e benemerenze:
- Cavaliere di Grazia Magistrale del Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta;
- Commendatore dell'Ordine Equestre Santo Sepolcro di Gerusalemme;
- Cavaliere dell'Ordine Equestre di San Gregorio Magno;
- Cavaliere di Merito del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio;
- Delegato Generale della Norman Academy, per la Repubblica di Malta;
- Medaglia di Bronzo al Merito della Croce Rossa Italiana, 'In segno di viva e tangibile riconoscenza per aver dimostrato alto senso del dovere, nonché spirito di sacrificio, professionalità ed abnegazione, dimostrando alta coscienza civica e morale, in piena adesione agli ideali ed ai principi dell'Associazione';
- Croce con Spade al Merito Melitense del Sovrano Militare del Sovrano Militare dell'Ordine di Malta;
- Diploma e Medaglia di Benemerenza del Sovrano Militare Ordine di Malta per servizio di pronto soccorso prestato a Roma nell'Anno Santo 2000;
- Croce al Merito Melitense del Sovrano Militare del Sovrano Militare dell'Ordine di Malta;
- Croce di Secondo Grado al Merito della Croce Rossa della Repubblica di San Marino;
- Medaglia di Bronzo di Benemerenza del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio;
- Diploma di Benemerenza con Medaglia, del Ministro dell'Interno, a testimonianza dell'opera prestata, con vivo spirito di sacrificio e abnegazione, durante l'emergenza Etna, 1991 - 1992;
- Diploma di Benemerenza con Medaglia del Ministro dell'Interno a testimonianza dell'opera e dell'impegno prestati nello svolgimento delle attività connesse all'emergenza nelle regioni dell'Umbria e delle Marche colpite dalla crisi sismica del settembre-ottobre 1997;
- Diploma di Benemerenza con Medaglia del Ministro dell'Interno a testimonianza dell'opera e dell'impegno prestati nello svolgimento delle attività connesse all'emergenza nelle regioni Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Puglia, Calabria e province autonome di Trento e Bolzano nei mesi di settembre, ottobre e novembre 2000;
- Medaglia del Ministro della Difesa per la partecipazione alle missioni di pace all'estero 'Albania';
- Medaglia del Ministro della Difesa per la partecipazione alle missioni di pace all'estero 'Ex-Yugoslavia';
- Medaglia del Ministro della Difesa per la partecipazione alle missioni di pace all'estero 'Kosovo';
- Medaglia Commemorativa, del Ministro della Difesa, al personale che ha partecipato alle operazioni di soccorso in favore delle popolazioni colpite da pubbliche calamità del 5 e 6 maggio 1998 nelle province di Salerno, Avellino, Caserta – frana di Sarno;
- Medaglia Commemorativa, del Ministro della Difesa, per aver partecipato alle operazioni di soccorso in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 31 ottobre 2002 nelle province di Campobasso e Foggia;
- Medaglia Commemorativa della NATO per la partecipazione alle operazioni di pace e libertà nella Ex-Yugoslavia;
- Medaglia Commemorativa della NATO per la partecipazione alle operazioni di pace e libertà in Kosovo;
- Medaglia Commemorativa della NATO per la partecipazione alle operazioni di pace e libertà nei Balcani;
- Medaglia The Army Achievement Medal del Department of the Army – 22 D. Aerea Support Group di Vicenza - Italia;
- Medaglia Commemorativa di Bronzo, dell'Organizzazione delle Nazioni Unite, per aver partecipato alle operazioni di sicurezza internazionale per la pace in Kosovo;
- Medaglia Commemorativa per l'opera prestata nell'ambito degli Organismi Internazionali nel corso della guerra civile nei territori della ex-Iugoslavia rilasciata dal Sovrano Militare Ordine di Malta;
- Ha ricevuto la Cittadinanza Onoraria da parte del Sindaco di Norcia.